Image
Image

L’8 e il 9 settembre 2016 si è tenuta la conferenza finale del progetto europeo TIME - Train Intercultural Mediators for a Multicultural Europe dal titolo Intercultural Mediation in contemporary Europe: challenges and possibilities.

 

Obiettivo della conferenza è stato quello di promuovere la diffusione dei risultati del progetto, identificare le nuove sfide, confrontare buone pratiche e presentare politiche di successo sul tema della mediazione interculturale.

 

All’evento hanno partecipato ricercatori che si occupano di mediazione interculturale, operatori sociali, membri di comunità di migranti, rappresentanti di centri di formazione, ONG e organizzazioni di volontariato, funzionari pubblici.

 

Il programma ha previsto:
- Presentazioni dei ricercatori del progetto TIME;
- Presentazioni di rappresentanti di università e professionisti del settore;
- Contributi di mediatori interculturali;
- Workshop.

 

Relativamente al progetto TIME sono stati presentati i seguenti prodotti:
- La mappa della mediazione interculturale in Europa;
- I programmi di formazione rivolti a mediatori interculturali e ai loro formatori;
- I profili professionali dei mediatori interculturali in Europa e il contributo del progetto TIME per la definizione del profilo europeo del mediatore interculturale e del relativo codice di condotta;
- Le prospettive di accreditamento/certificazione/ validazione delle abilità e conoscenze dei mediatori interculturali in UE. 

 

Image

Il dibattito ha affrontato le seguenti tematiche:
- L’interazione tra politiche migratorie greche e progetti di mediazione interculturale, e il ruolo delle ONG;
- Le prospettive di implementazione e disseminazione di buone pratiche in tema di mediazione interculturale;
- Buone pratiche di utilizzo delle nuove tecnologie per l’implementazione di servizi di mediazione interculturale (il portale SONETOR, l’utilizzo della videoconferenza in Belgio).


Gli workshop hanno invece affrontato:
- La mediazione interculturale come competenza chiave per ‘Il cittadino del mondo’;
- Mediazione interculturale e interpretariato;
- Opportunità professionali per i mediatori interculturali.


La conferenza è stata occasione per la presentazione di poster su ricerche svolte da esperti sugli aspetti culturali, linguistici e sociali della mediazione interculturale nella società greca.
Il dibattito è stato particolarmente attuale visti gli sviluppi della recenti crisi dei rifugiati che sta attraversando l’Europa. 

Aggiornamento sui prodotti progettuali

Corsi di autoapprendimento per i formatori dei mediatori interculturali

(Intellectual Output N.5 - O5)

Image

Vuoi saperne di più o scaricare il rapporto?

Il corso di autoapprendimento per i formatori dei mediatori interculturali è uno dei prodotti chiave del progetto TIME. Il programma è modulare ed è stato sviluppato tenendo conto delle caratteristiche del corso di formazione rivolto ai mediatori interculturali.

Durante la fase di ricerca sono state analizzate le competenze, le caratteristiche e le abilità chiave di un formatore di mediatori interculturali. Questi dati hanno costituito la base per la definizione del profilo del formatore.

Il programma formativo è stato pensato per differenti tipologie di professionisti, interessati a diventare formatori per il percorso rivolto a mediatori interculturali sviluppato dal progetto TIME.

Tuttavia, il corso può essere utilizzato anche da altre tipologie di formatori interessati alla tematica.

 

Corso di autoapprendimento – principali argomenti:

- Caratteristiche del programma di formazione rivolto a mediatori interculturali che operano con i migranti sviluppato dal progetto TIME;

- Metodologie e tecniche di formazione per gli adulti;

- Aspetti psicologici della mediazione;

- Tecniche di comunicazione;

- Aspetti antropologici e culturali;

- Aspetti legali della mediazione interculturale;

- Risorse per la mediazione interculturale.

Raccomandazioni per la validazione, la certificazione e l’accreditamento del corso di formazione per mediatori interculturali

(Intellectual Output N. 6 - O6)

Image

Vuoi saperne di più o scaricare il rapporto?

Un altro importante contributo del progetto TIME nell’ambito della mediazione interculturale in Europa è il rapporto che raccoglie la Raccomandazioni per la validazione, la certificazione e l’accreditamento del corso di formazione per mediatori interculturali e del corso di autoapprendimento per formatori.

Nel rapporto è proposto un allineamento dei corsi con il Quadro Europeo delle Qualifiche (EQF), con il Sistema europeo di crediti per l'istruzione e la formazione professionali (ECVET) e con i Quadri Nazionali delle Qualifiche (NQF). Sono descritte inoltre le procedure di accreditamento

previste in ciascun paese membro partecipante al progetto e identificate le opportunità di accreditamento dei corsi proposti da TIME. Per promuovere la professionalizzazione delle figura del mediatore interculturale sono infine fornite delle raccomandazioni agli stakeholder sull’utilizzo e la disseminazione dei prodotti progettuali.

 

Gli altri prodotti realizzati nell’ambito del progetto TIME:

- IO1 - Rapporto di ricerca sulla Mediazione Interculturale rivolta ai migranti in Europa

- IO2 - Descrizione di 10 buone pratiche sulla Mediazione Interculturale per gli immigranti in Europa e raccomandazioni per il loro trasferimento

Maggiori informazioni nella newsletter n. 1

- IO3 - Guida relativa al profilo europeo dei mediatori interculturali e relativi risultati di apprendimento

- IO4 - Corso di formazione completo per mediatori interculturali - guida relativa alla formazione

Maggiori informazioni nella newsletter n. 2

  

Conferenze nazionali per la presentazione dei programmi formativi

Nel corso dell’estate 2016 sono state organizzate le conferenze nazionali di disseminazione dei risultati del progetto in Grecia, Belgio, Austria, Germania, Italia, Polonia e Portogallo.

Gli eventi hanno affrontato in particolare il tema delle conoscenze, abilità e competenze che i mediatori interculturali dovrebbero possedere al fine di realizzare servizi di mediazione efficienti.

Sono stati inoltre presentati il corso di formazione per mediatori interculturali e il corso di autoapprendimento per i loro formatori.

Maggiori informazioni sulle Conferenze nazionali nella newsletter n. 2


Se desideri ricevere informazioni sulle novità del progetto TIME, iscriviti alla Newsletter

Seguici su Facebook

Se non desideri ricevere la newsletter di TIME scrivi a: comunicazione@programmaintegra.it

©2015 TIME - Train Intercultural Mediators for a Multicultural Europe. Tutti i diritti sono riservati.

Il progetto è stato finanziato con il supporto della Commissione europea. L’autore è il solo responsabile di questa newsletter e la Commissione declina ogni responsabilità sull’uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute.

Image